25 sale aperte al publico

Il Palazzo dei Papi è l’edificio più importante costruito durante il periodo gotico e testimonia la presenza dei 9 papi che si sono succeduti ad Avignone nel corso del XIV secolo. La sua costruzione avvenne in meno di 20 anni, dal 1335 al 1352. E’ stata essenzialmente l’opera di due papi costruttori: Benedetto XII, che fa costruire il primo palazzo pontificio (detto Palazzo Vecchio) e Clemente VI che fa costruire nuovi ampliamenti (detto Palazzo Nuovo).

La visita consente di conoscere le tappe e le tecniche di costruzione di questo straordinario edificio e delle sue favolose decorazioni, di capire come è stato esercitato il potere temporale e spirituale dei papi, di andare incontro ai papi e ai personaggi importanti che hanno segnato i luoghi, di rivivere l’influenza culturale e i fasti della corte pontificia.

Più di 25 sale aperte al pubblico: le sale delle udienze, quali la Grande Udienza e il Concistoro; le sale di gala dalle straordinarie dimensioni, quali la Grande Cappella Clémentine in cui si svolgevano le cerimonie, oppure la sala del Gran Tinello, adibita a banchetti! Gli appartamenti privati del papa tra cui la Camera del Papa e la Camera del cervo decorate con affreschi naturalisti unici per l’epoca; le cappelle Saint Martial e Saint Jean dagli affreschi inestimabili eseguiti dall’artista italiano Matteo Giovannetti, le terrazze da cui si vede uno splendido panorama sul Palazzo, sulla Città di Avignone e sul Rodano.

le palais des papes
Place du Palais des papes le palais des papes
Grand Tinel
Cloître Benoît XII
Grande Audience
Consistoire
Consistoire
Escalier du Cloître
Porte des Champeaux